sabato 25 febbraio 2012

Chiacchiere al...gorgonzola!

E a sabato grasso, dopo tanti fritti dolci ecco qua le chiacchiere salate! A me é parsa una bella idea. Le chiacchiere sono quelle che fa Araba felice (ormai io non mollo più la ricetta): tanto filadelfia e tanta farina quanto basta a impastare, un bel pizzicone di lievito secco e,dopo un riposino, sono pronte da ritagliare e friggere. Poi, su quelle classiche si spolvera  zucchero al velo. Nell'impasto, però, zucchero non ce n'é e quindi si possono trasformare in uno sfizio salato, prima della cena dell'ultimo giorno di Carnevale (almeno qui a Milano). Basta sciogliere dolcemente gorgonzola in latte o panna, aggiungere grana e farne un lettuccio su cui appoggiarle. Io ho anche versato un filo di questa fondutina sulle chiacchiere stesse. Insomma, servite subito, calde calde, sono ottime.

2 commenti:

  1. Che bell'idea! Ottimi stuzzichini. Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Ottima idea per sfruttare questa ricetta anche dopo Carnevale, grazie :-)

    RispondiElimina