martedì 28 febbraio 2012

Io e il pane

Non solo con il pane ma pure con tutto ciò che deve lievitare io non vado troppo d'accordo. Che ne so perchè. Forse in casa, in cucina, non ho ancora trovato l'angolo adatto, tiepidino, affinchè la preparazione cresca a dovere. Comunque, stamane, sveglia alle sei, anche qui non so come mai, non sapendo cosa di meglio fare, mi sono messa a rischiare un ennesimo insuccesso da panificatrice. Al contrario, i risultati non sono stati malaccio. Dunque, ho mischiato due etti abbondanti di manitoba con altrettanta farina, una bustina di lievito di birra secco, due cucchiaini di zucchero, tanta acqua quanta ne occorreva per avere un impasto decente, un cucchiaio di olio e sale. Intanto, ho acceso il forno. Ho impastato, sbattuto, rimpastato per almeno dieci minuti. Poi ho spento il forno e l'ho aperto. Ho fatto del mio impasto quattro pagnottelle che ho sistemato in una forma da plumcake rivestita di carta forno, l'una accanto all'altra. Una quinta l'ho aperta e farcita di paté di olive nere, giusto per fare una prova. Ho messo sopra ad entrambi un tovagliolo bagnato -che si é regolarmente appiccicato alla pasta - e li ho sistemati nel forno ormai spento ma caldino. Dopo 45 minuti erano ben lievitati. Ho acceso il forno e ho fatto cuocere per altrettanti minuti, con una piccola pirex piena di acqua, a 175°. Il maritino ha detto che poteva andare. Mamma che dovevo fare una seconda lievitazione. A me é piaciuto e mi ci sono fatta un panino con il prosciutto crudo!

4 commenti:

  1. Dalla foto non mi sembra poi così male. Se rompevi la lievitazione formando le pagnotte e lasciando lievitare ancora ,come dice la mamma ancora meglio. Nemmeno io sono un asso ed i risultati migliori si ottengono facendo prove! Ciao!

    RispondiElimina
  2. Dai ti è venuto proprio bene.

    ciao

    RispondiElimina
  3. ciao Cristi ! a verderlo il tuo pane mi sembra ottimo ! ti capisco perché anche io non ho molta dimestichezza con lievitati. Adesso sto facendo il lievito di pasta madre ma sono scettica... simpatica quella tua esperienza nella bergamasca, complimenti anche per quello ! ciao e buona serata !

    RispondiElimina
  4. cara Cris pure io non vado d'accordo con i lievitati, ma questo tuo pane a me pare perfetto!

    RispondiElimina